LUOGHI D'INTERESSE

ACCIAROLI

Acciaroli è uno splendido paesino situato 6 km più a sud di Agnone Cilento. Rinomato per la bellezza delle sue spiagge, le lussuose boutique e i ristoranti, costituisce uno dei luoghi di maggiore fascino ed è meta ambita di celebri personalità. La vita del borgo ruota attorno allo splendido porto, che garantisce efficienti collegamenti marittimi con le isole campane e i luoghi più esclusivi del Cilento. Sul corso principale del paese, unicamente pedonale, è possibile apprezzare l’atmosfera medievale del borgo, perfettamente bilanciata con la vitalità delle attività commerciali. Punta di diamante del paese è senz’altro l’imponente Torre Normanna.

Previous
Next
Previous
Next

CASTELLABATE

Castellabate è magnifico borgo cilentano situato a 12 km da Agnone Cilento e arroccato su una collina dal panorama vista mare mozzafiato. Paese dalla surreale atmosfera, è stato la location di numerosi programmi televisivi e film, su tutti “Benvenuti al Sud”. A Castellabate appartiene un’affascinante storia che può essere scoperta visitando il Castello dell’Abate e percorrendo i caratteristici vicoli del borgo. Il paese ha anche una cosiddetta “marina” che costituisce la località di Santa Maria di Castellabate, particolarmente apprezzata per la balneazione, i punti di intrattenimento e gli edifici di interesse storico-culturale.

PAESTUM

A soli 23 km da Agnone Cilento sorge Paestum: località turistica in grado di conciliare svago e cultura. La sua lunga spiaggia, di circa 15 km e costeggiata da un’estesa pineta, ne fa una delle mete più ambite dai turisti, che hanno inoltre il privilegio di poter visitare il Parco Archeologico di Paestum. Poco distante dalla spiaggia, infatti, si ergono 3 maestosi templi dell’architettura magno-greca, ottimamente conservati. L’area archeologica di Paestum, riconosciuta dall’UNESCO come patrimonio dell’umanità nel 1988, comprende anche un affascinante museo, il cui pezzo forte sono i dipinti rinvenuti nella cosiddetta “tomba del tuffatore”.

Previous
Next
Previous
Next

PUNTA LICOSA

Situata a circa 7 km da Agnone Cilento, Punta Licosa rappresenta una delle località più magiche del territorio cilentano: il nome è tratto, infatti, dalla leggenda della sirena Leucosia, appartenente alla mitologia greca. Punta Licosa ospita un vasto parco forestale di macchia mediterranea e il suo territorio comprende anche una piccola isola e un porticciolo.  L’accesso a quest’area protetta può avvenire via terra tramite un’entrata ad accesso limitato posta ad Ogliastro Marina oppure, per chi ama le passeggiate lunghe nella natura, mediante un sentiero da San Marco di Castellabate; è altresì possibile raggiungere Punta Licola via mare.

PALINURO E CAMEROTA

Distanti circa 60 km da Agnone Cilento, Palinuro e Camerota costituiscono un’incantevole area della Costiera Cilentana. Secondo una suggestiva leggenda romana il nome di Palinuro richiama alla mente la figura del nocchiero di Enea, Palinuro appunto, che si innamorò di una splendida fanciulla di nome Kamaratòn (da qui Camerota), inseguendone l’immagine fino in fondo alle scogliere del Capo, che prese così il nome di Capo Palinuro. Le due località sono mete gettonate per escursioni in barca e tra i luoghi da visitare ci sono le grotte di Capo Palinuro, Baia degli Infreschi, Spiaggia del Buon Dormire e l’Arco Naturale.

.
Previous
Next
Previous
Next

CAPRI, ISCHIA E PROCIDA

Le isole di Capri, Ischia e Procida rappresentano dei luoghi di punta del turismo campano. Le tre isole, una in prossimità dell’altra e a circa 65 miglia nautiche da Agnone Cilento, sono collegate via mare con quasi tutti i porti Cilentani, tra cui quello di Acciaroli, e sono particolarmente note per i Faraglioni, la Grotta Azzurra, le spiagge, i castelli e i caratteristici paesini. Per coloro che amano il mare e il relax, senza rinunciare alla vita culturale e mondana, queste isole del Golfo di Napoli sono posti imperdibili da visitare e il percorso marittimo per raggiugerle prevede la visione di tre Costiere: Cilentana, Amalfitana e Sorrentina.

COSTIERA AMALFITANA

La Costiera Amalfitana costituisce un paradiso naturale che si estende tra il Golfo di Napoli e il Golfo di Salerno, a circa 100 km da Agnone Cilento. Non a caso è uno dei 50 siti italiani che l’UNESCO ha dichiarato “Patrimonio dell’umanità” nel 1997 e la sua conformazione la rende simile ad un balcone sospeso a metà sulle acque blu cobalto del Tirreno e l’azzurro del cielo. La Costiera è nota per essere la terra delle zagare e dei limoni, della salsedine delle splendide spiagge e della macchia mediterranea più selvaggia, il tutto disposto in maniera verticale, insieme alle abitazioni affacciate sul mare e nascoste nel dedalo di viuzze pittoresche.

Previous
Next

CILENTO MARE

Casa Vacanze